“Fratellanza Umana” del Documento di Abu Dhabi e “Dichiarazione universale dei diritti umani” al Forum del Centro Studi Interreligiosi della Gregoriana in Roma

Ambrogio BONGIOVANNI -Direttore del Centro Studi Interreligiosi della Gregoriana

Il giorno 15 novembre si è tenuto, presso il Centro Studi Interreligiosi della Università Gregoriana in Roma il Forum da titolo: Incontro semantico tra la “Fratellanza Umana” del Documento di Abu Dhabi e la “Dichiarazione universale dei diritti umani” tenuto dal Dott. Fabio Ghia. Il Prof. Ambrogio Bongiovanni, nuovo Direttore del Centro Studi Interreligiosi, espressione accademica del plurisecolare interesse della Compagnia di Gesù e dell’Università Gregoriana verso le religioni, ha coordinato l’evento.

La finalità del Centro è quella di approfondire le religioni in modo scientifico e con un’ottica teologica finalizzata al confronto e al dialogo. Sebbene il Centro all’interno dell’Università Gregoriana sia frutto, nella sua forma istituzionale attuale,  di una riorganizzazione giunta a compimento nel 2015, le sue radici sono molto più antiche e risalgono alla fondazione stessa dell’Università, la quale ha una connaturata vocazione missionaria che da sempre l’ha portata ad occuparsi di culture e religioni. I missionari gesuiti che negli ultimi cinquecento anni hanno trascorso la loro vita nei cinque continenti, si sono tenacemente interessati allo studio delle tradizioni religiose dei vari popoli, contribuendo in maniera straordinaria alla comprensione delle religioni, delle culture e delle lingue delle varie civiltà, ed iniziando parimenti un processo di dialogo e interculturazione che continua ancora oggi.

Il Centro Studi Interreligiosi della Gregoriana ha come suo obiettivo programmatico lo studio del pluralismo religioso in vista di una formazione che sia adeguata ad affrontare le sfide del dialogo interreligioso. I corsi del Centro approfondiscono la storia, il pensiero filosofico-religioso e la spiritualità delle religioni mondiali grazie al suo doppio indirizzo: “Cristianesimo e Islam” e “Cristianesimo e Religioni e culture dell’Asia”.

Carlo Marino

#carlomarinoeuropeannewsagency

Esperto in relazioni internazionali. Giornalista della European News Agency (Germania), corrispondente da Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.